Reading Time: 2 minutes

Il 25 maggio è stata la GIORNATA dell’AFRICA, il Continente proiettato nel futuro che cresce a un ritmo del 3,8 per cento l’anno, da sempre ricompreso nella strategia di sviluppo del PROGETTO WORLD,
per la promozione dell’internazionalizzazione di progetti della Cultura, della Blue e Green Economy, reperiti dalle Sub-holding africane

.

Per questo, il PROGETTO WORLD, con lungimirante visione operativa, sin dal 2007, ha partecipato ai Forum Economici internazionali in Africa, ai Focus dell’ICE-Agenzia con la Banca dello Sviluppo dell’Africa e con Stati Africani, a quelli dell’Unione Africana, del MAE dedicati all’AFRICA e ad altrI, con la consapevolezza dell’immensa potenzialità di questo Continente ancora inespressa.

E’ propro con l’Unione Africana, già incontrata ed attenta al PROGETTO WORLD, che si vuole collaborare 

per una strategia di azione per l’AFRICA, con l’intento comune di risolvere  gli importanti problemi, creando sviluppo sostenibile, con imprese associate per la realizzazione di progetti innovativi della Cultura, Green e Blue Economy, contribuendo alla creazione di posti di lavoro ed allo sviluppo, ora che in AFRICA.esiste la Cfta, Area di libero scambio continentale africana, il superamento dell’apartheid, in Sudafrica e del Premier Abiy Ahmed che in Etiopia che ha costruito una nuova leadership, nuovi elementi che fanno vedere l’AFRICA più strutturata e dinamica.

 

Sempre nella GIORNATA dell’AFRICA, il PROGETTO WORLD ha voluto dare a questa giornata un significato ancora più ampio, poiché in tempi di pandemia è particolarmente impegnato con il HEALTH Department, del CISVAM, nell’AFRICA sub-sahariana e nell’Area Magrebina, dov’è grande la necessità di tener conto di altre patologie presenti nel Continente e dare il proprio contributo con poliambutori innovativi e rapidi da realizzare in Paesi con strutture sanitarie deboli per essere più pronti per far fronte all’emergenza sanitaria attuale, insieme all’associazione DIALOGO & SVILUPPO per la realizzazione di progetti umanitari
e sanitari.
 
Inoltre, per rafforzare il legame culturale con l’AFRICA,  il PROGETTO WORLD vuole realizzare in Senegal, la Città del Cinema, con l’Associazione culturale World Area Cinevillage, grazie alla presenza della Sub-holding del Senegal.
 
Piace concludere questa newsletter, ricordando che la Viceministro Del Re, nella GIORNATA dell’AFRICA ha posto l’accento sul ruolo svolto dalla Cooperazione italiana allo sviluppo.
“Molti Paesi ci hanno detto che in assenza della Cooperazione italiana non avrebbero saputo far fronte alla crisi”, ha tenuto a sottolineare Del Re, ricordando in tal senso come il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, abbia puntato molto sul concetto di partenariato
Translate »
Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial