progetto world

SKY ENTERTAINMENT INVESTMENT (P) Ltd Firma ACCORDO per la realizzazione della CITTA’ DEL CINEMA Kathmandu (NEPAL) 3/07/2019

Pubblicato il
A Kathmandu, il 3 luglio 2019, presso la sede del Ministero delle Comunicazioni, è avvenuta la firma del Joint Venture Agreement  tra l’Amministratore Unico della World Area Holding Srl ed il Chairman della Sky Entertainment Investment (P) Ltd, per realizzare la CITTA’ DEL CINEMA, nel Distretto turistico di Lamjung, ai piedi dell’Himalaya.

La firma del suddetto JVA è stata fortemente voluta da Akash ADHIKARI Chairman di 
Sky Entertainment Investment (P) Ltd, noto produttore cinematografico del Nepal, Membro del Direttivo della Federazione delle Camere di Commercio ed Industria del Nepal, Membro di Flame of Hope, organizzazione Nepalese (ONG), per costruire comunità migliori nelle Aree rurali e nelle città del Nepal nonchè Membro dell’Associazione Cinematografica Asiatica, formata da oltre 20 Nazioni asiatiche, con la quale, è prevista una collaborazione di produzione cinematografica e di eventi culturali.

WA-TUNISIA

WA-TUNISIA TUNISIA INVESTMENT FORUM 2019 Tunis, 20- 21 June 2019

Pubblicato il
Dopo l’avvenuta  partecipazione alla recente edizione del FORUM ECONOMICO DELL’AFRICA, tenutosi a Tunisi il 5 e 6 Febbraio 2019, con la
WORLD AREA TUNISIA, subholding di WORLD AREA HOLDING Srl, società capogruppo del “PROGETTO WORLD”, nella quale la subholder Gloria TESTONI,
ha presentato la struttura e la mission del “PROGETTO WORLD” a Ministri ed imprenditori di vari Stati dell’Africa, ottenendo importanti consensi.
A Tunisi, il 2 marzo 2019, infatti, la subholder Gloria TESTONI ha avuto un incontro di approfondimento, presso il Ministero dei Trasporti della Tunisia,  con il Ministro dei Trasporti Hikem BEN HAMED, con i Direttori Generali, dell’Aviazione Civile e della Cooperazione Internazionale e della Responsabile della Comunicazione del MIT tunisino, alla presenza di Lorenzo FANARA, Ambasciatore d’Italia a Tunisi. (la Dott.ssa Gloria TESTONI a sx. foto sotto)

(altro…)

AREA NETWORK

WA-TUNISIA TUNISI-GAMMARTH FORUM INTERNAZIONALE degli INVESTIMENTI 20-21 giugno 2019

Pubblicato il

Il “PROGETTO WORLD”, dopo aver partecipato al Forum Economico dell’Africa, a Tunisi nel mese di febbraio u.s., sempre con la propria subholding WORLD AREA  TUNISIA sarà presente a Tunisi-Gammarth il 20-21/ giugno 2019, alla 19ma edizione del TUNISIA INVESTMENT FORUM – TIF 2019.

L’importante  Forum Internazionale dedicato agli investimenti. “Invest in Tunisia the next opportunity” organizzato dalla FIPA (Agenzia Tunisina per Promozione degli Investimenti Esteri), vedrà la partecipazione di investitori, imprenditori ed istituzioni finanziarie di varie Nazioni.

(altro…)

CISVAM

– WORLD INTERNATIONAL SHIPMENT trasporto merci e passeggeri su navi a vela negli Oceani

Pubblicato il

Il “PROGETTO WORLD”, è presente nella BLUE ECONOMY, con i suoi innovativi e sostenibili ecoporti galleggianti turistici e cargo, attraverso i progetti del CISVAM, recentemente presentati dalla World Area Tunisia al II° Forum Economico dell’Africa, svoltosi a Tunisi il 5-6 febbraio 2019 e poi al Ministro dei Trasporti della Tunisia, riscuotendo vivo interesse alla loro realizzazione in Tunisia ed in Africa, come ecoporti hub lacustri, fluviali, marittimi e come piste di atterraggio galleggianti per aerei cargo e passeggeri.

(altro…)

CISVAM

CISVAM MAGNESIO e sue applicazioni

Pubblicato il

Il CENTRO INTERNAZIONALE DI STUDIO PER LA VALORIZZAZIONE DEL MARE E DELL’AMBIENTE- CISVAM, dell’Area No Profit del “PROGETTO WORLD”,
al fine di essere sempre innovativo ed unico, è lieto di annunciare l’applicazione del MAGNESIO, nei progetti del CISVAM e di CISVAGRI, già definiti in
Italia ed all’estero, divenendone leader mondiale, per il suo largo impiego.

Tutto ciò, grazie all’ingresso in CISVAM, della NORMAU TECHNOLOGY Srl, profonda ed antica conoscitrice del

MAGNESIO, il più leggero tra i metalli.

(altro…)

progetto world

presentazione WORLD INTERNATIONAL SHIPMENT a TUNIS, 5-6 février – La FITA 2019 veut accélérer le financement de l’Afrique

Pubblicato il

Il “PROGETTO WORLD”, in seguito al crescente sviluppo dell’operatività delle subholding presenti in varie Nazioni, che prevedono la realizzazione di Zone Franche in Cina e Brasile e di ecoporti fluviali, marittimi e lacustri in Georgia, Albania, Urugay, Romania, Kazakistan, Azerbaijan, Distretto Nautico del Volga, Giordania ed in altri Paesi, presenterà il progetto WORLD INTERNATIONAL SHIPMENT, prossima Compagnia di navigazione, per il trasporto di passeggeri
e di merci, con navi proprie e noleggiate, società controllata da World Area Holding Srl, al FORUM ECONOMICO DELL’AFRICA, che si terrà a Tunisi il 5 e 6 Febbraio 2019.

(altro…)

world airlines

Presentazione della WORLD AIR LINES

Pubblicato il

Il “PROGETTO WORLD”, in seguito al crescente sviluppo dell’operatività delle subholding presenti in varie Nazioni, che prevedono la realizzazione di Zone Franche
e di aeroporti in Cina, nello Stato del Paranà, in Thailandia, in Georgia, in Kazakistan, in Nepal, in Uruguay ed in Paesi dell’Africa, è lieto di annunciare la preparazione della
costituzione della propria Compagnia aerea, denominata WORLD AIR LINES per il trasporto di passeggeri e di merci, lungo rotte internazionali.

La WORLD AIR LINES verrà costituita nel 2019, nell’Area della Economic Community of West African States (ECOWAS), utile per la tempistica della costituzione, per la
solidità d’immagine imprenditoriale e strategica, in quanto, va a rispristinare rotte passeggeri e merci, dismesse da tempo.
(altro…)

progetto world

WA-CHINA Costruzione entro il 2025 di 180 hub logistici

Pubblicato il

Il “PROGETTO WORLD” attraverso la WORLD AREA CHINA, subholding di WORLD AREA HOLDING Srl, che opererà all’inizio del 2019, al fine di promuovere il processo d’internazionalizzazione delle PMI e, chiedendo il supporto dell’Ambasciata d’Italia a Pechino, sarà interessata ad inserire gli associati CISVAM, gli ecoporti galleggianti e la costituenda società WORLD AIRLINES per il trasporto aereo, anche cargo (vedi allegati), nel programma governativo cinese che prevede la costruzione di una capillare rete
di hub logistici nel Paese entro il 2025.

(altro…)

WORLD AREA CINEVILLAGE

WA-CINEVILLAGE in Albania ed all’estero

Pubblicato il

Con piacere, s’inoltra redazionale del MAE, a proposito dell’evento tenutosi all’Università delle Arti di Tirana, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura dell’Ambasciata d’Italia in Albania che attesta la validità dell’allegato Accordo di Partnenariato firmato con il Comune di Scutari il 14 novembre 2018, grazie alla subholding WA-ALBANIA,
retta dal Dr. Bruno LAURI, l’inizio dell’attività della formazione cinematografica e di altri eventi culturali della WA-CINEVILLAGE in Albania, l’internazionalizzazione della Cultura e la concretezza operativa del “PROGETTO WORLD”.

Con la prossima subholding WA-NEPAL, si dovrebbe procedere alla costruzione della Città del Cinema a Katamandu, chiamata CINEVILLAGE NEPAL, in partenariato con il Governo del Nepal, per la formazione e produzione cinematografica.

Anche con le subholding del Kazakistan, della Georgia, della Cina, della Giordania, del Brasile, dell’Area Caraibica, degli Emirati Arabi e di altre, si stanno definendo analoghe attività in collaborazione con gli Istituti Italiani di Cultura delle nostre Ambasciate d’Italia e con i Governi locali.

Quanto sopra, è il modello dell’internazionalizzazione della Cultura, già riportato nella presentazione istituzionale della WORLD AREA CINEVILLAGE,
che il “PROGETTO WORLD” promuove, insieme a quella della Blue e Green Economy, attraverso le sue subholding estere.

progetto world

WA ALBANIA Firma ACCORDO DI PARTENARIATO tra Comune di SCUTARI e WORLD AREA HOLDING Srl WeTransfer

Pubblicato il

La WORLD AREA HOLDING Srl, società capogruppo del “PROGETTO WORLD”, in data 14/11/2018, ha firmato l’ACCORDO DI PARTENARIATO con il COMUNE di SCUTARI per rafforzare la collaborazione nei temi della CULTURA (WORLD AREA CINEVILLAGE), della BLUE Economy ((CISVAM) e della GREEN Economy (CISVAGRI), con l’obiettivo di creare sinergie sul piano accademico ed impreditoriale tese allo sviluppo dell’internazionalizzazione delle PMI italiane ed albanesi.
Questa volontà d’implementazione dei rapporti nell’area di Scutari è vissuta sempre più come un’esigenza reale da parte delle PMI di entrambi i Paesi, in considerazione dei flussi che convergono nell’Area e delle attuali politiche nazionali ed europee volte al rafforzamento dell’Area Balcanica.

(altro…)